Roma, 10 Ottobre 2000
Muore in Georgia Antonio Russo di Radio Radicale

Per approfondire queste tematiche nella nostra biblioteca digitale vai a:

 


 

Muore in Georgia Antonio Russo di Radio Radicale

Il corpo privo di vita di Antonio Russo, inviato di Radio Radicale Ŕ stato trovato sul ciglio della strada a 25 km da Tiblisi (Georgia). La porta della sua abitazione Ŕ stata trovata aperta. Russo era in procinto di rientrare in Italia per portare nuove testimonianze e documenti sull'atrocitÓ della guerra in Cecenia. Nessuna traccia del telefono satellitare e della videocamera digitale con cui il reporter passava i suoi servizi al sito Internet di Radio Radicale. Come riferisce la Repubblica, in Italia l'annuncio della sua morte avviene in diretta: Radio Radicale, che trasmette anche online 24 ore su 24, interrompe le trasmissioni quando l'UnitÓ di crisi della Farnesina telefona all'emittente per dare la notizia. A Tblisi i radicali spediscono subito una e-mail con la foto di Russo per il riconoscimento, che Ŕ stato effettuato da un membro del Partito radicale transnazionale. Oggi i risultati dell'autopsia. Nel marzo 99, Russo era stato l'unico corrispondente occidentale a non lasciare il Kosovo e anche ora, partendo per la Georgia, aveva scelto una zona difficile da raccontare. Ultimamente aveva seguito un convegno sui danni ambientali prodotti dalla guerra dei russi in Cecenia. "Rischiava la vita contro la morte, per raccontare le vittime delle guerre" Ŕ l'ultimo ricordo di Pannella. Adesso, il suo primo videoreportage dalla Cecenia e i suoi servizi da Pristina si possono trovare sul sito di Radio Radicale (www.radioradicale.it).

 

David Farber: il futuro Ŕ nella fotonica

"L'arrivo della banda larga apre formidabili opportunitÓ. Si pensi cosa pu˛ significare per le famiglie avere in casa una grossa capacitÓ di trasporto telematico a prezzi stracciati." A parlare Ŕ David Farber, in un'intervista rilasciata al Sole 24 Ore. Professore universitario della Pennsylvania e pioniere di Internet, Farber Ŕ stato da poco nominato "Tecnologo capo" delle Federal communication commission Usa, la potente Authority americana che vigila sullo sviluppo del settore. E parteciperÓ giovedý prossimo al convegno di apertura di Smau 2000. Secondo Farber tra breve l'elettronica tradizionale andrÓ in pensione, per fare posto in primo luogo a tecnologie ottiche, "con un impatto forte in moltissimi settori, a cominciare dai router dei telefoni". Questo consentirÓ per esempio di scegliere di vivere dove si vuole, perchÚ il telelavoro diventerÓ una realtÓ su larga scala.

Tutto pronto per Smau 2000

Da giovedý a Milano l'edizione 2000 di Smau, la pi¨ grande manifestazione italiana relativa al mondo dell'informatica, telematica e comunicazioni. Annunciando il supplemento di domani all'evento, la Stampa si sofferma sulle prossime tecnologie dell'era Internet. Il "pervasive computing", ad esempio, ovvero oggetti digitali intelligenti ma semplici da usare, o Bloototh, la tecnologia radio a corto raggio che mira a diventare lo standard per le connessioni wireless tra apparecchi digitali. E lo scambio di file: dopo quelli musicali attraverso siti come Napster e Gnutella, sarÓ la volta dei film. Anche il Sole 24 Ore ha previsto degli inserti speciali in occasione di Smau. Domani la prima di quattro uscite.

Intel e Microsoft frenano il Nasdaq

Forti ribassi ieri per il gigante del microchip Intel (-11,6%) e della regina del software Microsoft (-6,2%), che hanno trascinato in basso tutto il listino americano dei titoli tecnologici. E' soprattutto l'intero comparto dei semiconduttori ad arretrare (circa il 6 per cento) in seguito alla flessione di Intel. Flessione probabilmente dovuta alla reazione ad una coppia di rapporti negativi emessi da banche d'investimento.
 

Gara Umts: incognita Blu

A due giorni dall'inizio della gara per l'Umts, resta ancora in forse la partecipazione di Blu, il quarto operatore di Gsm in Italia. Come riferisce il Corriere della Sera, punto cruciale della questione Ŕ la posizione di British Telecom nel consorzio. Il colosso britannico ha ora il 20 per cento, ma nei mesi scorsi si era detto disponibile a salire acquisendo le quote dei soci italiani intenzionati a ridurre il loro impegno. Ma salire fino a quanto? C'Ŕ chi dice fino al 30, chi fino al 51 peer cento. Certo Ŕ che i soci italiani vorrebbero saperlo fin dˇra, mente BT vuole rimandare il riassetto a dopo la gara.