Roma, 8 Febbraio 2001
Ore 15:12
stampa
chiudi

Palermo: sito contro Commissario del Comune

Piu' di mille persone hanno cliccato contro il commissario straordinario del Comune di Palermo, Guglielmo Serio, su un sito Internet ideato da un gruppo di intellettuali palermitani. L'iniziativa del comitato promotore di '@ppello per Palermo' ha trovato l'appoggio di giornalisti, docenti e altri professionisti palermitani. I cittadini che hanno espresso il proprio parere negativo sul commissario straordinario, puntano soprattutto sulle delibere che erano state bloccate per pił di un mese e sbloccate soltanto due giorni fa. La prossima iniziativa pubblica di '@ppello per Palermo', annunciano in un comunicato gli ideatori, ha come obiettivo il ''ristabilimento della legalitą al Comune, imponendo al governo regionale criteri di gestione che garantiscano sino alle elezioni amministrative di novembre la necessaria imparzialitą nella gestione commissariale''. (Adnkronos)