Roma, 21 Giugno 2001
Ore 14:30
stampa
chiudi

Al Sud Africa il dominio del Sud Africa

Il tribunale di New York ha disposto che il possesso del dominio Southafrica.com spetta alla Repubblica del Sud Africa. La societÓ di Seattle Virtual countries, che utilizza il nome dal 1995, dovrÓ rinunciarvi. La sentenza costituisce, secondo il ministro delle Comunicazioni sudafricano Ivy Matsepe-Casaburri, “un precedente per gli altri paesi che vogliono che il loro nome gli appartenga”. L’azienda americana aveva proposto al governo sudafricano di acquistare il dominio per 10 milioni di dollari (circa 22 miliardi e mezzo di lire), una cifra ritenuta troppo alta. Lo Stato possiede giÓ un indirizzo “.net” ma vorrebbe utilizzare quello col suffisso “.com” per realizzare uno spazio web dedicato alla promozione del turismo e degli investimenti nel paese. (gar)