Roma, 12 Giugno 2001
Ore 10:10
stampa
chiudi

Duet e MusicNet: l’Europa apre un’inchiesta

Sulle grandi manovre in corso nel settore della distribuzione musicale digitale Ŕ stata aperta un’indagine dell’Unione Europea disposta dal commissario alla Concorrenza Mario Monti. Sotto inchiesta sono i progetti Duet e MusicNet, i due servizi a pagamento che stanno per essere lanciati dalle cinque principali case discografiche mondiali: Vivendi Universal e Sony music da una parte e Bmg, Emi e Warner music dall’altra. Secondo Monti questi casi hanno un’importanza strategica “per lo sviluppo della musica” e, per questo, “meritano un’attenta analisi”. “L’interesse del consumatore” – ha spiegato il commissario – “Ŕ chiaro. I servizi di musica online dovrebbero svilupparsi rapidamente ma con una diversitÓ di fornitori”. (gar)