Roma, 30 Maggio 2001
Ore 10:30
stampa
chiudi

Dotcom: oltre 13mila posti di lavoro persi a maggio

A maggio oltre 13mila 400 dipendenti di societÓ web sono stati licenziati; nello stesso periodo dell’anno scorso i licenziati furono, invece, circa 2600. I tagli al personale del settore Internet dall’inizio dell’anno sono quasi 65mila, il 60 per cento in pi¨ rispetto al 2000. L’emorragia di posti di lavoro nelle dotcom sembra, comunque, rallentare: i licenziamenti registrati in questo mese sono, infatti, il 24 per cento in meno rispetto ad aprile. Secondo Challenger Gray & Christmas, la societÓ di consulenza sul lavoro che ha reso noti i dati, a ridurre l'organico sono soprattutto i produttori di infrastrutture tecnologiche; al secondo posto si collocano i fornitori di servizi. (gar)