Roma, 11 Maggio 2001
Ore 10:10
stampa
chiudi

Gli uccelli imitano le suonerie dei cellulari

Secondo gli ornitologi gli uccelli hanno cominciato a imitare le suonerie dei cellulari. Dalla Danimarca arriva la notizia che un uomo ha battezzato il suo volatile Nokia perché riproduce il suono emesso dal suo telefonino. Gli esperti della Royal society for the protection of birds, la lega inglese a difesa degli uccelli, confermano che è possibile che i pennuti stiano modificando il loro canto e specificano che sono soprattutto gli storni, uccelli tra i più presenti nelle città e ritenuti piuttosto “intelligenti”, a imitare i toni musicali dei telefoni portatili. (gar)