Roma, 24 Aprile 2001
Ore 14:50
stampa
chiudi

Tiscali: nuove azioni in cambio di SurfEU

Tiscali ha raggiunto oggi l'accordo per l'acquisizione di SurfEU, un provider tedesco presente anche in Austria, Svizzera, Finlandia e Svezia. La societÓ italiana verserÓ un importo complessivo non inferiore ai 69,6 milioni di euro (quasi 135 miliardi di lire), di cui circa 18,7 milioni in contanti e 50,9 milioni in azioni di nuova emissione. L'operazione, che si concluderÓ entro la metÓ dell’anno, Ŕ subordinata all'approvazione da parte degli azionisti dell'aumento di capitale necessario all'emissione di nuove partecipazioni: un'assemblea straordinaria sarÓ convocata per decidere la questione. Con questa acquisizione il gruppo guidato da Renato Soru diventerÓ il terzo fornitore di accesso a Internet in Germania e consoliderÓ la sua posizione leader in Europa con 14 milioni di utenti registrati, 6,6 milioni di utenti attivi e 3,1 miliardi di minuti di traffico web al mese. (Asca)