Roma, 17 Aprile 2001
Ore 13:50
stampa
chiudi

Nuovo standard cinese per la telefonia mobile

Arriva dalla Cina un nuovo standard per i servizi di telefonia mobile di terza generazione. Messo a punto dall'Accademia cinese di tecnologia delle telecomunicazioni con l'assistenza del gruppo Datang technology, di Siemens e di altre aziende, si chiama Td-Scdma (Time division synchronous code division multiple access) e ha giÓ ricevuto l’approvazione come piattaforma wireless da parte dell’International telecommunications union. Il nuovo standard sarÓ meno costoso rispetto agli altri due protocolli internazionali, W-Cdma (Wideband code division multiple access) e Cdma 2000. Si saprÓ solo l’anno prossimo se il ministero cinese dell'Industria dell'informazione deciderÓ di adottarlo come standard ufficiale del paese. (Lt)