Roma, 17 Aprile 2001
Ore 11:55
stampa
chiudi

29 milioni di navigatori si collegano con Aol

America Online, il primo provider di Internet, ha annunciato di aver superato i 29 milioni di abbonati in tutto il mondo. La società ha reso noto, inoltre, che l’utilizzo dei servizi online da parte dei navigatori è molto cresciuto rispetto allo scorso anno: i clienti, infatti, trascorrono in rete un tempo medio di 70 minuti al giorno. Barry Schuler, presidente e amministratore delegato del portale, esprimendo la sua soddisfazione per questi dati, ha dichiarato che Aol "sta diventando una parte sempre più centrale nella vita dei suoi utenti”. (gar)