Roma, 6 Aprile 2001
Ore 16:11
stampa
chiudi

Nuova legge sull'editoria: la Rete insorge

La Rete insorge contro la nuova legge sull’editoria, appena entrata in vigore. Mentre i gruppi di discussione sono in fermento, parte oggi una petizione online promossa da Punto-Informatico, che insiste sugli aspetti lesivi della libertÓ d’espressione delle nuove disposizioni sull’informazione online ed e'destinata al Parlamento che uscirÓ dalle elezioni del 13 maggio. GiÓ nei mesi passati, d’altra parte, era circolato in Internet un "appello per la liberta' di espressione, di comunicazione e di informazione in rete" promosso da Peacelink con un settore sul proprio sito, introdotto dallo slogan "L'informazione on-line ha i giorni contati". (Wam)