Roma, 6 Aprile 2001
Ore 9:28
stampa
chiudi

Il Mit si trasferisce sul web, i corsi saranno gratuiti

Professori, lezioni, esami: tutto si trasferisce in Rete. Il prestigioso Massachusetts Institute of Technology (Mit) ha lanciato una nuova iniziativa e, in controtendenza con lo spirito di altre universitÓ che vedono in Internet la possibilitÓ di trovare nuove fonti di autofinanziamento, ha deciso di farlo in maniera del tutto gratuita. Collegandosi ai vari siti del Mit, gli utenti potranno assistere a quasi tutti i 2.000 corsi offerti dall'Istituto, con la possibilitÓ di seguire le lezioni tenute dai professori, che aderiscono all'iniziativa volontariamente. Gli utenti potranno anche accedere virtualmente al materiale didattico, ad esempio attraverso video-letture, sostenere esami, partecipare a conferenze e seminari. Agli studenti virtuali per˛, non sarÓ consegnato nessun diploma. L'iniziativa del Mit, per cui sono stati investiti 100 milioni di dollari che garantiranno almeno dieci anni di vita, e' unica nel suo genere. Finora, altre universitÓ hanno giÓ creato corsi online, ma l'accesso e' consentito solo al pubblico interno alle FacoltÓ. L'iniziativa partirÓ con una sperimentazione di due anni e con 500 corsi online; circa il 20% dei professori del Mit sosterrÓ l'iniziativa dell'Istituto. (Ansa)