Roma, 5 Aprile 2001
Ore 15:10
stampa
chiudi

L’archivio segreto diventa virtuale

Le cassette di sicurezza, si sa, non servono solo a nascondere soldi e gioielli ma anche incartamenti delicati e segreti di famiglia. Ora che l’informazione viaggia sul web, la banca spagnola Bankinter si adegua ai tempi e lancia su Internet una “cassaforte virtuale” che permette ai clienti di archiviare fino a 500 Mb di informazioni confidenziali sui server protetti dell’istituto. Il servizio Ŕ stato concepito soprattutto per avvocati, consiglieri fiscali, giornalisti e professionisti in genere che vogliono aerchiviare soottoforma di file digitali documenti riservati come atti notarili, liste di salari, cartelle cliniche. Il sistema sarÓ gratuito per i primi tre mesi e costerÓ in seguito 18 euro a trimestre. Bnkinter si Ŕ fatta notare ultimamente in Spagna per aver lanciato numerosi servizi innovativi via Internet, come per esempio un’asta settimanale di fondi d’investimento. (elg)