Roma, 29 Marzo 2001
Ore 15:18
stampa
chiudi

Anticompetitivo Orbitz: venderÓ biglietti aerei online

Cosa succede se cinque delle pi¨ importanti compagnie aeree degli Stati Uniti decidono di formare una joint venture e vendere online titoli di viaggio a basso costo? Un disastro per la concorrenza e le compagnie locali che non possono permettersi di proporre prezzi altrettanto vantaggiosi. Sono le conclusioni di uno studio di 43 pagine pubblicato anche online da Jerry Hausman, professore di Economia al Mit di Boston. Si chiama Orbitz la societÓ formata dalle airlines United, American, Delta, Northwest e Continental e controllerÓ l’80 per cento del traffico interno americano. Hausman ha chiesto al governo di impegnarsi a bloccare il lancio dell’iniziativa, previsto per giugno prossimo, prima che le pressioni anti-competitive danneggino l’industria del turismo online. (elg)