Roma, 31 Gennaio 2001
Ore 17:35
stampa
chiudi

Vietato registrare i movimenti online

Il Senatore democratico John Edwards della North Carolina ha reintrodotto una legge che obbliga i siti Internet a chiedere il permesso agli internauti prima di registrare i loro movimenti online. Questa legge si inserisce in maniera aggressiva nel dibattito sulla privacy di Internet. Altre leggi sono giÓ state introdotte sull’uso sbagliato dei dati personali ottenuti via Internet, come i numeri telefonici e i codici postali. (Wam)