Roma, 17 Marzo 2001
Ore 11:56
stampa
chiudi

Carta d'identita' elettronica: la prima a un 17enne napoletano

E' un 17enne napoletano, iscritto al quarto anno del Liceo Genovesi di Piazza del Gesu' il primo italiano in possesso della carta d'identita' elettronica. A Paolo Mossetti, abitante al Largo Volpicelli, la carta e' stata consegnata dai ministri degli Interni, Enzo Bianco, e della Funzione pubblica, Franco Bassanini, nella sala stampa del Global forum. Il ragazzo e'stato estratto a sorte fra un gruppo di studenti ed ha realizzato, sempre assieme ad altri colleghi, un sito internet per la scuola. La seconda carta e' stata consegnata a Maurizio Valenzi, ex sindaco, che ha guidato amministrazioni di centrosinistra dal 1975 all'83. Altre 18 tessere sono state distribuite ad altrettanti cittadini estratti a sorte. (Agi)