Roma, 15 Marzo 2001
Ore 11:15
stampa
chiudi

Vita: istituzioni, contraltare del mercato

Il sottosegretario alle Comunicazioni Vincenzo Vita difende dalle polemiche dei contestatori il Global Forum sull’e-government che si aperto questa mattina a Napoli. “Certo, del tutto legittimo criticare l'omologazione e le forme di sopraffazione culturale da parte dei grandi gruppi multinazionali” – ha detto – “Ma questo un vertice autonomo che tratta di problemi di politica istituzionale in rapporto all'innovazione tecnologica”. “Io stesso sono qui” – ha sottolineato – “per testimoniare che le istituzioni democratiche sono un contraltare rispetto alle pure logiche di mercato”. Il sottosegretario alle Comunicazioni ha, infine, concluso che le istituzioni hanno il dovere di raccogliere e “portare a sintesi” la protesta non violenta. (Ansa)