Roma, 15 Febbraio 2001
Ore 15:30
stampa
chiudi

Bucata una notizia del NYT

I crackers di smoked crew sono tornati all'attacco colpendo il sito del prestigioso quotidiano New York Times. Anche in questo caso, come in quelli dei recenti attacchi di sm0ked crew sui server di alcuni "grandi" dell'IT, il sistema bucato era basato su Microsoft Windows NT e Internet Information Server.Nel caso del Times, la home page stata modificata e nella firma lasciata dai crackers si consiglia al giornale di liberarsi del proprio amministratore di sistema. Il sito del giornale stato comunque riattivato poco dopo l'attacco. (Lam)