Roma, 15 Febbraio 2001
Ore 13:57
stampa
chiudi

Microsoft-Corel, alleanza sotto inchiesta

Ammonta a 135 milioni di dollari l’investimento di Microsoft nel gruppo Corel, produttore dei software WordPerfect e CorelDraw per il trattamento di testi e d’immagini. Ora per˛, il dipartimento di giustizia americano ha aperto un’inchiesta sull’affare, riporta il Wall Street Journal. Le autoritÓ federali temono che questa alleanza possa nuocere troppo alla concorrenza sul mercato delle applicazioni per ufficio. Il pacchetto Office di Microsoft, che giÓ rappresenta il 90 per cento del mercato, ha come principale concorrente proprio WordPerfect Office di Corel. Questo funziona anche con il sistema operativo Linux, ma in seguito all’accordo con Microsoft Corel ha dichiarato che avrebbe smesso di produrre il software nella versione per il sistema operativo open-source, suscitando la preoccupazione dell’autoritÓ antitrust. (elg)