Roma, 2 gennaio 2001
ore 13:45
stampa
chiudi

DotComGuy vince la sfida

DotComGuy, il RagazzoPuntoCom, ha vinto la sua scommessa: Ŕ riuscito a vivere per un anno intero solo di Internet. Dopo dodici mesi trascorsi in una casa di Dallas sotto l'occhio di venti telecamere e acquistando online tutto il necessario alla sopravvivenza, il giovane ha riconquistato la sua libertÓ e sta per riprendersi anche il suo vecchio nome, Mitch Maddox, cambiato all'anagrafe prima di iniziare l'impresa. Allo scoccare della mezzanotte del 2001 ha salutato i navigatori, Ŕ uscito dall'abitazione e si Ŕ allontanato sul suo scooter. La rete ha portato al ragazzo oltre che guadagni e notorietÓ anche una fidanzata, Crystalyn Anne Holubeck, conosciuta in una chatroom. Gli sponsor che hanno finanziato l'esperimento sperano che l'iniziativa possa incoraggiare il pubblico a fare acquisti nei negozi virtuali. Il protagonista dell'avventura nel ciberspazio ha dichiarato che i momenti di noia non sono mancati ma che, in fondo, l'anno Ŕ passato in fretta. (gar)