Roma, 13 dicembre 2000
ore 17:45
stampa
chiudi

Nuovo Televideo più multimediale

Televideo Rai chiude l'anno presentandosi rinnovato nella veste grafica e più orientato alla multimedialità. Il palinsesto, sia in video che sul sito, è stato riorganizzato e dà più spazio all'informazione regionale e ai temi della Borsa, della disoccupazione e dei disabili. L'offerta dei sottotitoli per i non udenti e la fornitura di servizi per non vedenti sono state potenziate. Le notizie "Ultim'ora" diventano più frequenti, con aggiornamenti ogni quindici minuti. Secondo il direttore della testata Alberto Severi "Televideo ha superato la crisi di immagine e il rischio di scolorirsi nell'era di Internet e con l'avvento di Mediavideo è diventato ancora più veloce e immediato": un'indagine effettuata dalla facoltà di Sociologia dell'università di Roma "La Sapienza" evidenzia che l'età media degli utenti è di 35 anni e che i consensi tra i giovani sono in aumento. (Ansa)