Roma, 11 dicembre 2000
ore 13:34
stampa
chiudi

Come un atomo il nuovo chip di Intel

Intel, il primo fabbricante mondiale di microprocessori, presenterÓ oggi al salone internazionale di San Francisco un chip dieci volte pi¨ potente di quelli disponibili oggi sul mercato, e che dovrebbe essere istallato su computer e apparecchi elettronici entro i prossimi cinque anni. Secondo Manny Vara, portavoce di Intel, questo nuovo microprocessore Ŕ basato su transistor dalle dimensioni simili a quelle di un atomo e la sua potenza si avvicina alla velocitÓ di reazione del sistema nervoso umano. Il sistema sarÓ composto da una griglia di transistor di 0,03 micron, di dimensioni quindi molto inferiori a quelle installate oggi sui computer pi¨ potenti.

Questa micropulce di 10 gigahertz potrÓ effettuare 20 milioni di operazioni contemporaneamente. (elg)