Roma, 5 dicembre 2000
ore 18:00
stampa
chiudi

Pedofilia: un portale per snidare siti sospetti

Un portale e un motore di ricerca per combattere la pedofilia su Internet: il progetto, denominato ''Sos Infanzia'', e' stato realizzato nell' Area Science Park di Trieste dalla NE&T (New Enterprise and Technology), per iniziativa del comune di Spinea (Venezia), con l' adesione dell' Università di Lubiana e di alcuni comuni sloveni dell' Istria. ''Sos Infanzia'' consentirà a chiunque abbia notizia di un sito pedofilo di denunciarne l'indirizzo tramite e-mail e sottoporlo cosi' al controllo immediato da parte della Polizia Postale. Inoltre, il portale e' dotato di un' intelligenza artificiale che aggiorna costantemente i propri sistemi di ricerca ed e' in grado di ''rincorrere'' un sito anche qualora questo cambi indirizzo sul web. Sarà così possibile creare una rete di volontari che da casa, tramite computer, siano in grado di monitorare costantemente l' immissione su Internet di materiale pornografico riguardante i bambini. Tra gli obiettivi dell'iniziativa: la realizzazione di un network europeo contro la pedofilia e la promozione della Carta dei diritti dei minori in Internet. Il progetto è stato sostenuto anche dall' Associazione Telefono Arcobaleno, da Etica 2001 e dall' Osservatorio regionale per l' infanzia e l' adolescenza del Veneto. (Ansa)