Roma, 23 novembre 2000
ore 16:55
stampa
chiudi

Yahoo abolirÓ le chat?

Martina King, a capo della divisione britannica di Yahoo, ha spiegato che l'azienda sta lavorando con la polizia e con associazioni specializzate nella lotta alla pornografia infantile, per impedire che i propri servizi online siano utilizzati dai pedopornografi. Il primo passo sarÓ la nomina di un ispettore che dovrÓ assicurarsi che il sistema di messaggeria di Yahoo non venga utilizzato per la diffusione o lo scambio di materiali pedofili. La manager ha dichiarato, comunque, che ci saranno presto altre iniziative e che non si esclude neanche la chiusura delle chat. (Wam)