Roma, 16 novembre 2000
ore 10:21
stampa
chiudi

Si uniscono le prime due dotcom gay

PlanetOut e Gay.com, le due più grandi compagnie Internet rivolte a un pubblico omosessuale si fonderanno per costituire il principale punto di riferimento on line per la comunità gay. Insieme i due portali hanno più di un milione e mezzo di utenti iscritti e oltre tre milioni e mezzo di visitatori al mese. Le due società sono specializzate in attività complementari. Fondato nel 1995, PlanetOut offre servizi di informazione, consulenza, assistenza, intrattenimento e chat. Gay.com è il più vasto network del settore ed è specializzato in servizi interattivi quali messaggeria, conversazioni on line e commercio elettronico. È attivo negli Stati Uniti, in Europa e in Sud America e disponibile in inglese, francese, spagnolo, portoghese e italiano. La nuova società avrà sede a San Francisco e sarà diretta da With Smith come presidente e Lowell Selvin come amministratore delegato. (gar)