Roma, 15 novembre 2000
ore 11:10
stampa
chiudi

Su un sito inglese la lista dei pedofili

Parte oggi una campagna on line contro la pedofilia destinata a far discutere. Un sito inglese, infatti, pubblicherà la lista dei pedofili che hanno già ricevuto condanne giudiziarie. Secondo il promotore dell'iniziativa Stuart Carnie, che dirige un'organizzazione chiamata "Freedom for children" ("Libertà per i bambini"), la pubblicazione di fotografie, nomi e indirizzi dei pedofili permetterà ai genitori di localizzare le persone pericolose e di proteggere i loro figli. Questa misura non ha mancato di suscitare reazioni negative. Forti critiche sono venute soprattutto dalle associazioni impegnate nel reinserimento sociale delle persone con precedenti penali. (gar)