Roma,31 Agosto 2000
ore 13:00

Incendi: nasce un sito "acchiappapiromani"

stampa

chiudi

Una banca dati su Internet con numeri, notizie e consigli, pensata come un sito "acchiappa-piromani"; prevenzione anti-incendi 12 mesi l'anno rendendo stabile il personale oggi precario impiegato nelle emergenze estive ed un patto forte contro il fuoco da stringere con le Regioni. Il ministro per le politiche agricole e forestali Alfonso Pecoraro Scanio sgombra il campo dalle polemiche e mette nero su bianco le nuove strategie per la lotta agli incendi. Presto dunque, ha annunciato oggi Pecoraro nel corso di una conferenza stampa, "attiveremo una banca dati su Internet nel sito del ministero". Saranno disponibili tutti i numeri e le notizie sugli incendi (aggiornate mensilmente con i dati raccolti dall'Osservatorio sulle politiche regionali, che sarÓ operativo dai prossimi giorni), le aree a rischio, le mappature a livello regionale ma anche i consigli per la prevenzione e su quali comportamenti adottare in caso di avvistamento di un incendio. Una banca dati, ha detto Pecoraro, di immediata consultazione per addetti ai lavori e Regioni, ma anche un sito "acchiappapiromani" perchŔ, con un clic, il cittadino potra' collegarsi con il ministero e fornire notizie su piromani o qualunque indicazione utile. Un numero telefonico per denunciare i piromani, ha ricordato Pecoraro, Ŕ giÓ attivo (06-4747314), ma Internet "sarÓ un nuovo alleato".  (Ansa)

chiudi