Settimanale RAI Educational
Tema del 18 febbraio 2000

Internet superveloce

Il nuovo volto del Web

Il sogno di una Rete talmente veloce da fondere efficacemente insieme gli altri media sembra avverarsi grazie alla tecnologia ADSL

di Gino Roncaglia

Internet e il Web non sono una realtà statica. Le possibilità, e le prospettive, cambiano e si evolvono in continuazione. Dietro l'angolo ci aspetta sicuramente una Rete un po' diversa da quella alla quale siamo abituati. Le prime tracce di questi cambiamenti sono già fra noi, in angoli, siti, risorse forse non troppo conosciuti ma già disponibili nel Web di oggi. Sulla base delle indicazioni fornite proprio da queste risorse, è possibile fare un piccolo viaggio nel tempo, navigando nell'Internet del 2001 o del 2002.

Nell'Internet dei prossimi anni molti siti abbandoneranno la tradizionale grafica Web per adottare presentazioni e interfacce animate. E non è tutto. Per il pubblico di Internet lo streaming video, la possibilità cioè di ricevere trasmissioni video in tempo reale, non è ormai una novità. Ma molto presto, grazie alla maggior velocità della Rete, la qualità del video sarà enormemente migliorata, tanto da fare una seria concorrenza alle normali trasmissioni televisive. Anche per questo, è ipotizzabile che le fusioni fra società che gestiscono siti Web e società del mondo della televisione e dello spettacolo continueranno ed anzi si intensificheranno in futuro. Inoltre il video ricevuto con queste caratteristiche non sarà più un puro flusso di suoni ed immagini, ma diventerà interattivo. Si potrà dunque navigare, proprio come facciamo oggi nel caso degli ipertesti, attraverso vere e proprie trasmissioni organizzate come iper-video.

Siti dove si possono trovare esempi di pagine animate create con Flash Macromedia:

www.balthaser.com
www.rayoflight.net
www.hielscher.de
people.mn.mediaone.net/gonzoz
www.imagedivestudio.com
www.ryley.com
www.absolutvodka.com/map/index.htm
www.magma.it

Perché tutto questo possa funzionare, però, c'è bisogno di una Rete più efficiente di quella disponibile attualmente. Una Rete sulla quale video, animazioni, suoni possano viaggiare in maniera più facile, garantendo una migliore qualità. Questo tema, rappresenta la questione forse più importante legata allo sviluppo futuro del Web. E proprio in queste settimane assistiamo a un avvenimento che può rappresentare un vero e proprio punto di svolta proprio per quel che riguarda la velocità di accesso a Internet, il lancio commerciale della tecnologia ADSL, una sistema di codifica digitale molto efficace.

E se per gli utenti tutto ciò costituisce una novità, anche per gli Internet provider la fornitura di un servizio ADSL apre nuovi scenari. In futuro, infatti, i provider potrebbero diventare veri e propri fornitori di servizi multimediali avanzati.

Il futuro ci riserva probabilmente un Web assai più animato e ricco di contenuti multimediali di quello attuale, a patto di fare le 'mosse giuste' nell'espansione delle dorsali di Rete e nella diffusione di tecnologie, come l'ADSL, che permettono di aumentare notevolmente le velocità di collegamento. È auspicabile che queste mosse vengano fatte al più presto. L'Internet veloce è preziosa per l'utente privato, ma è addirittura indispensabile per le aziende e per il mondo della formazione e dell'istruzione.

La Puntata

Testi

Archivio
puntate

home page

torna a inizio pagina