Dalla
        TV alla rete RAI
        Educational
Scuola e Media - Navigazione del 07/05/99

Corsi universitari on line

di Michele Alberico

Servizio
TeleuniversitÓ
di Michele Fabbri


NettunoIl pi¨ grande progetto di teledidattica italiano Ŕ il progetto Nettuno. Le sue lezioni si possono oggi seguire in televisione analogica, su un apposito canale satellitare e su Internet via video streaming. La Rete ha permesso anche l'introduzione di tutta una serie di servizi interattivi e di superare i limiti di forte unidirezionalitÓ imposti dalla semplice trasmissione televisiva.

Molte sono le universitÓ italiane che stanno sperimentando forme di insegnamento a distanza. Quasi tutte queste sperimentazioni fanno capo ai dipartimenti di Sociologia e di Scienze delle comunicazioni. L'UniversitÓ di Milano ad esempio ha messo in Rete il corso di Sociologia Urbana del professor Guido Martinotti.

Si tratta di un corso annuale interamente pensato per lo studio a distanza. Il sito fornisce la guida ai vari insegnamenti, i materiali di studio, l'elenco dei libri e permette l'interazione con i docenti attraverso un'agenda di incontri via chat e un forum di discussione.

Teledidattica 2000 Ŕ invece un progetto pi¨ ampio del precedente a cura dell'UniversitÓ di Urbino. Si tratta di un ambiente di apprendimento cooperativo, dinamico e fruibile a distanza costruito dal dipartimento di Sociologia. Per ognuno dei corsi che afferiscono al dipartimento vengono fornite alcune informazioni di base (orari di lezioni e ricevimento, date di appelli, programmi dei corsi corredati dei relativi testi ed anche indirizzi di posta elettronica dei docenti). Alcune di queste discipline (quelle con l'icona in rosso) hanno invece attivato dei corsi on line completi, come il corso di Teoria e tecnica del linguaggio radio televisivo che offre a distanza lezioni on line che costituiscono laservizio struttura portante del corso.

Nel contempo si sono avviati studi specifici con l'intento di verificare vantaggi e svantaggi dell'uso sistematico di nuovi sistemi di comunicazione in sostituzione o integrazione dei rapporti "tradizionali" tra docente e studente. Uno studente, Simone Paiusco, ha scritto una tesi sul Telelavoro, usando unicamente strumenti telematici in tutte le fasi della stesura della tesi, arrivando alla discussione della stessa in videoconferenza dalla propria abitazione.Kepler University

Infine sbirciando al di lÓ dei confini nazionali la svizzera Kepler University ha preparato dei corsi universitari che sono impostati su un assiduo rapporto con i docenti, che assumono il ruolo di veri e propri tutori durante il cursus studiorum. Una gran parte delle interazioni con i tutori sono affidati alla comunicazione telematica.

puntate
torna
        a calendario
torna
        a tematiche
search

back

home
        page

torna a inizio pagina