Torna alla biblioteca

id=56
    Benjamin Britton

    Intervista

    La grotta di Lascaux in realtÓ virtuale Milano - FacoltÓ di architettura, 25/10/95

    Biografia

    Libero docente di Arti elettroniche alla Scuola di belle arti del College of Design, Architecture, Art and Planning dell'UniversitÓ di Cincinnati (USA), Benjamin Britton Ŕ un artista che lavora con strumenti elettronici e, pi¨ recentemente, la realtÓ virtuale.

    Cresciuto a Plymouth nel Massachussets, ha ottenuto nel 1983 il Master of Arts, Media Arts al Vermont College e nel 1990 il Master of Fine Arts (MFA) all'Istituto d'arte di San Francisco.

    Ha partecipato con le sue opere elettroniche ad innumerevoli esposizioni e mostre d'arte, sia negli Stati Uniti che in tutto il mondo e ha ricevuto numerosi premi per le sue installazioni in gallerie. Partecipa inoltre con propri interventi a congressi e convegni internazionali sulla realtÓ virtuale, le arti grafiche ed elettroniche e i metodi di esposizione nei musei.

    Ha partecipato a trasmissioni televisive di emittenti di tutto il mondo, tra cui CNN International, BBC (Inghilterra), ZDF (Germania), Canal+ (Francia), NHK (Giappone), RAI (Quark), TSI (Svizzera Italiana), la Televisione Coreana, la Televisione Olandese, eccetera.


    Ha pubblicato diversi articoli in riviste specializzate, soprattutto sulla realizzazione delle Grotte di Lescaux in realtÓ virtuale.

    L'impegno di Benjamin Britton Ŕ dedito alla guida di persone di talento e motivate nella realizzazione di progetti mediali dello stato dell'arte, mediante la ricerca di soluzioni ai problemi, la produzione artistica e lo sviluppo tecnologico. La sua aspirazione Ŕ la realizzazione di opere d'arte intelligenti, divertenti, significative e autosufficienti.